Commenti recenti

    Archivi

    Categorie

    PEDAGOGIA WALDORF – STEINER: EDUCAZIONE PER LA VITA

    La pedagogia Waldorf fu elaborata nel 1919 dal filosofo e scienziato austriaco Rudolf Steiner per i figli degli operai della fabbrica di sigarette Waldorf-Astoria di Stoccarda, ed è oggi diffusa in oltre 80 paesi dei cinque continenti con circa 870 tra scuole e asili, e con centinaia di migliaia di allievi.

    La pedagogia Waldorf mira a formare individualità libere, in grado di continuare a imparare dalla vita.

    Va in questa direzione cercando di riconoscere, coltivare e portare a manifestazione le potenzialità di ciascun bambino, rispettando i tempi della sua evoluzione fisica e interiore.

    Il bambino è un essere in divenire e importanti trasformazioni sono in relazione a diverse fasi antropologiche legate al ritmo dei settenni. La pedagogia accompagna e armonizza lo sviluppo delle tre facoltà dell’essere umano: volere, sentire e pensare. 

    Per un sano sviluppo del bambino è necessario cercare un equilibrio dinamico, un “respiro” tra due correnti:


    • Da un lato devono essere educate le capacità di accogliere e comprendere il mondo esterno attraverso un affinamento dei sensi e, in seguito, la conquista di un pensiero chiaro e riflessivo;

    • dall’altro bisogna curare nel bambino tutto ciò che lo rende attivo: il movimento fisico, la fantasia, l’espressività, la creatività, l’iniziativa.

    RICHIEDI INFORMAZIONI